Ci sono giornate che sono segnate sul calendario da molto tempo,
giornate per grandi e piccini, per guardarci negli occhi e nel cuore,
per conoscere gli alberi del nuovo frutteto della Libreria Trame,
per salutarci da vicino e rivivere ancora una volta Ca' Colmello
e la sua bellezza, prima dell'estate e dei passi nuovi in costruzione.
Avremo bisogno di tutto il vostro calore e bene.

Ci saranno libri da leggere sotto agli alberi,
il pic-nic sull'erba e i piedi scalzi , gli animali e il verde che profuma
d'estate in arrivo e parole...quelle che leggerà chi vorrà.
Portate parole in dono, una pagina di un libro speciale, una poesia.
Tessiamo vicinanza che riluce, per guardare avanti con dolcezza.

Posti limitati - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 27 maggio

INGRESSO con contributo libero e consapevole

Dalle 12,30 fino al tramonto

Porta il cestino e una coperta per il tuo pic-nic

una cucina nel bosco per piatti speciali

un angolo colori

...e tante altre sorprese, per trascorrere un tempo lento, tra cui il meraviglioso...


Le Petit

Mini mercatino di bellezze


CALLUNA CARTILEGI
Quaderni e altre bellezze di carta

www.instagram.com/callunacartilegi/


GIADA FUCCELLI
Illustrazioni
https://giadafuccelli.com/


BRUNO FRONTEDDU
Creazioni in legno
www.brunofronteddu@gmail.com


LA MIA CASA AZUL
Abiti vintage con amore

hwww.instagram.com/lamiacasaazul


STEFANO VACCHI
Lampade

www.instagram.com/ligh_tinside



Piccoli passi


19/26 maggio e 3 giugno
TRA CIELO E TERRA
Esplorazioni sul filo del teatro per bambini/e

Sala di Sassoleone (BO)


14 giugno h 17,30
IL GIARDINO DELLE STORIE
Fiabe per bambini/e
Presso Giardino del Guasto - Bologna


luglio/agosto Isola di Alicudi
BLU CHE RESTA
storie in barca al tramonto


dal 26 al 30 luglio Isola di Alicudi
RADICI - Nel respiro di tutto
Pratiche tra natura, presenza e scrittura
con Chiara Tabaroni
Esperienza residenziale per 4 anime in ascolto(possibilità di proseguire la permanenza per vacanza)


Accoglienza 

Per chi ama l'Appennino e il suo respiro, per chi sogna di leggere sotto agli alberi, 
per chi riconosce la bellezza delle cose semplici e il calore di muri antichi, 
per chi vuole incantarsi nella danza delle lucciole, per chi ama i passi lenti 
e il respiro della natura, Ca' Colmello resterà aperto per l'estate e oltre, 
per personali ritiri nella quiete, vacanze, incontri, residenze artistiche o smart working.

Scrivete per conoscere disponibilità e spazi, o altre info.

Cosa visitare nei dintorni:
Sentieri escursionistici Parco della Vena del Gesso
Il grazioso borgo di Dozza e i suoi murales
La Valle dell'Inferno ricca di boschi e la cascata del Rio Rovigo
Il Museo della Guerra – Linea gotica a Castel del Rio
Il ume Santerno e la cascata di Moraduccio
Il borgo di Giugnola
Il ponte degli Alidosi a Castel del Rio
La Rocca di Imola
Ciclabile del Santerno da Mordano a Castel del Rio

 


Ci sono passi che risuonano di bellezza e incanto.
Questi sono stati i nostri, in questi 10 anni tra colline e cielo.
Con tutto il cuore, con la forza di un sogno, le cadute, le risalite.
E poi il crederci ancora... rinnovato.
Ora in questo tempo dilatato, stando in ascolto, vero, profondo, qualcosa
si è trasformato, la visione ha vacillato e all'ennesima onda gli argini
hanno ceduto.
Non avremmo mai voluto scrivervi queste parole, e presi dall'emozione
forse non escono molto bene.
Perchè non è stata una decisione semplice, e molto dolore pungente
ci ha attraversato e ci attraversa tuttora.
Ma dobbiamo alle nostre due vite un respiro nuovo e leggero.
Avremo bisogno di molte cuciture dolci, lente e pazienti per far fiorire nuovi passi,
aderenti a ciò che ora siamo, al nostro sentire.


Potrete seguire Bruno e le sue creazioni meravigliose tra arredamento,
artigianato artistico e grafica sul sito www.brunofronteddu.com
e nella sua personale pagina facebook:
https://www.facebook.com/bruno.fronteddu


e... Chiara, io, con orizzonti liquidi, qui e altrove...
quindi per ora resterà la pagina facebook (gestita da me come Baba Jaga Aps)
https://www.facebook.com/babajaga.bo
oltre al sito (che con calma muterà forma e/o identità )
e questa newsletter per essere aggiornati sui piccoli passi futuri.
Se ne avrete il desiderio o la curiosità, potrete mandarmi segnali di fumo
per intrecci e collaborazioni del cuore, storie e fiabe, scritture e camminate,
progetti che abbiano il sapore del piccolo e del prezioso.
Sarò felice di esserci con le mie mani che sanno di terra e con il vento di bosco
tra i capelli.


Siamo sicuri che Ca' Colmello (e ciò che in tanti avete vissuto qui) grandi e piccini, con tutta l'umanità, la vicinanza,
la poesia, la fatica condivisa, i sorrisi, i canti,
le corse, le danze, le parole davanti al fuoco... vivrà sempre nel cuore e nei ricordi come una delle possibilità
di vita vera e profonda.

Ca' Colmello, luogo amato e speciale, creato con amore infinito, resterà aperto
per personali ritiri di quiete, vacanze, incontri o residenze artistiche
(per sapere disponibilità e spazi contattate info@babajaga.it)
o potrete salire quassù per un respiro o a salutare gli alberi del frutteto
e gli animali amati.

Vi ringraziamo con tutto il bene che ci attraversa, per il sostegno enorme
che ci avete donato in questi anni fecondi, e per la vicinanza che ci sarà
ancora in altra forma con chi vorrà esserci.

Onorando ciò che siamo stati e che siamo, nel mutamento della vita.

Vi abbracciamo
con bene immenso

Chiara e Bruno



PS. COMUNICAZIONE CAMPI ESTIVI


Per i bambini e ragazzi che da anni brillano quassù come gemme, con i loro occhi lucenti, le corse,
le domande e le risposte, i corpi vibranti...
per voi che attendevate con trepidazione la prossima estate sotto le stelle...
ci dispiace enormemente, e anche di più.
Ci sentiremo un pò orfani della vostra bellezza ed energia, ma purtroppo 
non ci sono le condizioni per la profondità serena e l' intensa energia 
che da sempre hanno caratterizzato i campi estivi.
Vi abbracciamo uno ad uno, guardandovi negli occhi, sapendo quanto questa notizia sarà per voi difficile,
quanto per noi è stata la decisione definitiva 
procrastinata nei mesi.
Vi auguriamo un cammino luminoso, nel quale non perdere mai il filo 
della meraviglia e della bellezza che portate dentro di voi, 
piccole grandi donne e uomini del domani.

Il frutteto dei Custodi nato nel 2017 e in continua evoluzione, con gioia avrà una parte dedicata alla Libreria
Trame, con gli alberi da voi donati all’ass. Baba Jaga.
Ogni albero avrà nome di bimbo, di famiglia, di amico/a, amante... o di chi vorrete voi.
Saranno alberi di specie antiche, per preservare frutti dal sapore intenso e dalla storia che viene dal lontano
passato. Scegliete un albero e prenotatelo entro il 10 dicembre, lo pianteremo con cura e in primavera ci
incontreremo in collina in una giornata speciale tra libri ed alberi.

Contributo: 20 euro

per chi (singola persona, famiglia, gruppo, compagnia teatrale, associazione) vorrà donare un albero, esserne
il custode simbolico, vederlo crescere, sapere che quassù c’è un albero da venire a trovare.

- Ciliegio
- Albicocco
- Pesco
- Prugno
- Melograno
- Melo
- Caco
- Mandorlo

 

Importante: per i donatori affinchè sia più semplice per noi, lasciateci
- mail + recapito telefonico
- nome da scrivere sul cartello dell’albero
- albero prescelto (se alcuni alberi saranno già prenotati, vi indicheremo quali ancor possibile da donare)

CAUSALE: Donazione frutteto Trame
c/c intestato a Associazione Baba Jaga
Banca Popolare dell’ Emilia Romagna
Codice IBAN IT58V0538736750000001623349

L'autunno è giunto silenzioso inondando di luce morbida le pietre del casolare,
l'orizzonte
delle colline, le foglie del frutteto...
E' un anno particolare per noi, non solo per la vicenda che ha coinvolto
inaspettatamente
l'umanità intera (ed oltre alla scossa generale, non ha permesso
purtroppo di svolgere molte
delle attività programmate).
E' un anno che ha portato n dall'inizio nuovi interrogativi e consapevolezze sui nostri passi,
nei quali la velocità performante, densa e bellissima di questi 10 anni quassù, non trova più
posto. Sempre più vicini al usso della vita, a ciò che giunge senza forzare, alla terra,
ad un
equilibrio che ci calzi addosso meglio nella trasformazione.
Nei mutamenti di pelle c'è sempre un momento di spaesante innita possibilità
che però non
denisce ancor del tutto i nuovi contorni, il nuovo respiro.
Quindi dopo un'estate piena attraversata da risate ed intensità di bambini,
e residenze teatrali,
ci prendiamo il tempo necessario dell'ascolto in questi ultimi mesi dell'anno.

 

Abbiamo accolto il dono di un amico, giunto durante il periodo fragile della quarantena,
di
gestire il suo amato castagneto, quindi prestissimo saranno pronti squisiti MARRONI.
Per chi volesse sostenerci in questo modo sono APERTE LE PRENOTAZIONI
(preferibilmente
dai 3 kili in su) e gradito il passaparola tra mari e monti.
Faremo sicuramente consegne su Imola, Bologna e altre città (es. Modena, Ferrara ecc...

se riuscite a creare un piccolo gruppo d'acquisto tra i vostri amici, sarebbe prezioso aiuto).

Poi nell'inverno c'è chi resterà qui, custode di queste mura, degli animali, e di tutta
la bellezza
che necessita di presenza e cura, progettando e costruendo con maestria
creazioni che
profumano di legno e sapienza delle mani https://www.brunofronteddu.com/handmade
(aperte fin d'ora prenotazioni per doni natalizi o progetti personalizzati)

e chi andrà in ritiro tra isole e blu, in un Sud che sa di vento e passi di muli, per scrivere

e cucire pezzi e visioni nuove, in aderenza.


Questo luogo sarà aperto novembre e dicembre per chi vorrà organizzare in autonomia
laboratori residenziali, residenze artistiche o ritiri personali: qui troverà quiete, silenzio

e meravigliosi spazi idonei all'immersione.


Prima però Pollicino si metterà in viaggio e sabato 3 ottobre racconterà la sua storia
a Viterbo,
con lo spettacolo LE BRICIOLE DI POLLICINO nella rassegna La cultura al centro
a cura della
compagnia Tetraedro.


Tornerà il tempo dell'incontro, occhi negli occhi, dello stare quassù guardando il cielo.
Tenete i fili assieme a noi, forse muteranno colore.

Nella tua dichiarazione dei redditi nello spazio dedicato al 5x1000
scrivi il CF. dell'Associazione Baba Jaga: 91240240373

DONAZIONE LIBERALE SEMIN-ARTE 

E' un progetto del cuore questo luogo e anche il nostro andare
e percorrere la meraviglia assieme ad altri "viaggiatori"
che
in questi anni hanno scambiato occhi, mani e qui tra alberi e cielo.

E' un progetto faticoso e pieno di mille e più cose da sistemare, migliorare
(oltre al tanto che già è stato fatto),

ma seminare assieme apre ad orizzonti più vivi e vicini.

Causale: donazione liberale Semin-arte
c/c bancario intestato a Associazione Baba Jaga
Banca Popolare dell'Emilia Romagna
iban IT58V0538736750000001623349