Carissim*, 
in questo tempo che ha sospeso la vicinanza per allargare lo sguardo sul dentro,
dentro-io, dentro-casa, dentro-visioni della vita...e tanto altro,
in questo dentro 
in cui ascoltare meglio il respiro e le nuove direzioni, quassù la vita è scorsa e scorre
nella dolcezza del ritmo della natura, nella cura del Frutteto dei custodi, 
dell'orto,
degli animali e degli spazi, con il sole sulla pelle e notti dense di silenzio. 
Ci siamo sentiti fortunati, molto, in linea ancora una volta con una scelta presa
ormai 15 anni fa, ossia quella di abbandonare la città e coltivare intenti e visioni
vicino al respiro della natura, con i passi sul profumo di terra e le mani ruvide.
E' stato un tempo di riflessione, di lentezza, di vicinanza tra noi,
e anche con che da lontano ci avete inviato messaggi pieni d'affetto e calore.
Abbiamo voluto che fosse un tempo di radicamento nel qui e ora,
attimo dopo senza riempirlo di dirette online o videoproduzioni o corsi dietro
ad uno modalità che per ora ci trova lontani.
Già a inizio anno, prima dell'arrivo di quest'onda che ha travolto la vit di tutt*,  
dopo molti pensamenti, avevamo deciso di non continuare nel 2020
con la rassegna S.I.A. - Sottili Innesti Amorevoli ma di prenderci un anno di rallentamento,
di passi più lievi, di tempo lento...
E diciamo che così è stato, non solo per noi, ma per tutti. 
Fermarsi e ritrovare un centro ancor più pulsante, strade ancor più precise,
un'urgenza da far fiorire...
Ma non possiamo negare anche un altro aspetto: 
non vi nascondiamo che la nostra piccola realtà artistica, come molte altre
senza sostegni fissi ( oltre al quasi nulla presente nelle disposizioni del Governo
che pare proprio scordare il comparto Cultura e di conseguenza i numerosissimi
lavoratori e relative famiglie), è in forte difficoltà, dovuta al fermo di tutte le attività 
sia in sede che altrove, e chissà quando e come i tempi saranno nuovamente maturi per aprire queste porte. 
Noi ci speriamo ancora e coltiviamo l'incontro che sarà lucente e nuovo,
ne siamo sicuri.

Intanto una piccola fiaba profumata di fiori registrata per il meraviglioso progetto
a cura del Teatro dell'Orsa e della Casa delle Storie "FIABE SENZA CORONA".

Oltre alla nostra,  ci sono molte altre storie per sentirsi vicini e sognare mondi nuovi.

https://soundcloud.com/casadellestorie/sulle-colline-coperte-di-fiori


Tessendo con il cuore all'estate,  incontri sotto un cielo che ride, 
sia un tempo propizio. 
Per i campi in natura per bambini i posti sono già esauriti da tempo per tutti i turni.
Per i workshop apriamo una sorta di pre-iscrizione a chi pensa di essere interessato, in attesa di sapere se si potrà o meno stare così in vicinanza. 

Se così non sarà, capiremo come accogliervi, uno ad uno, in tutti i giorni dell'estate!



Estate che sarà (forse)

dal 28 giugno al 4 luglio
BRICIOLE DI BOSCO
(per bambini/e dalla I alla V elementare)

 

dal 12 al 18 luglio
ONDE DI FUOCO
(per ragazzini/e che abbiano frequentato la I media fino alla III)

 

dal 22 al 26 luglio
LE PRATICHE VOCALI
Workshop residenziale

 

dal 7 al 11 agosto
L'INTENSITA' DEL NULLA
Workshop di danza butoh
con Masaki Iwana



Sostegni preziosi

Per chi ha un cuore grande e sente che in questo luogo ha lasciato
un pezzetto di sè, oppure ha ritrovato scintille vitali, per chi si riconosce
nel nostro andare, per ha chi ha visto e vissuto da vicino queste colline verdi
d'Appennino e la nostra accoglienza fatta di bene e di amorevolezza,
due modi per sostenerci con il cuore, in questo periodo più fragile del solito.

Ogni più piccolo sostegno è dono prezioso!

Nella tua dichiarazione dei redditi nello spazio dedicato al 5x1000
scrivi il CF. dell'Associazione Baba Jaga: 91240240373

DONAZIONE LIBERALE SEMIN-ARTE 

E' un progetto del cuore questo luogo e anche il nostro andare
e percorrere la meraviglia assieme ad altri "viaggiatori"
che
in questi anni hanno scambiato occhi, mani e qui tra alberi e cielo.

E' un progetto faticoso e pieno di mille e più cose da sistemare, migliorare
(oltre al tanto che già è stato fatto),

ma seminare assieme apre ad orizzonti più vivi e vicini.

Causale: donazione liberale Semin-arte
c/c bancario intestato a Associazione Baba Jaga
Banca Popolare dell'Emilia Romagna
iban IT58V0538736750000001623349